top of page

SE HAI BISOGNO DI SUPPORTO O CHIARIMENTI 

Radiestesia



Cos'è la Radiestesia e qual è la sua definizione?

 

Leggiamo la definizione della Radiestesia tratta dal Catalogo dell’Offerta Formativa in DBN della Regione Lombardia e concordata dalle maggiori associazioni di settore

 

RADIESTESIA


È uno strumento per indagare il campo delle energie sottili e quindi per fornire una lettura energetica delle varie situazioni. Tramite questa disciplina è possibile infatti fare ricerche con un raggio d’azione molto ampio: vi sono applicazioni sulla persona, e quindi il suo stato di benessere/equilibrio (in radiestesia ci si riferisce sempre alla componente energetica anche quando si indagano organi, sistemi e/o funzionalità e fisiologia), il suo carattere, le sue inclinazioni, la sua psicologia (blocchi, traumi, ecc.) e il suo stato emotivo; si possono fare ricerche relative a situazioni di vita e/o lavorative o si possono testare rimedi e/o metodi di riequilibrio. Vi sono poi, attraverso applicazioni specifiche come la rabdomanzia e la geobiologia, indagini rivolte all’ambiente. In ultimo, attraverso la radionica, che è il lato attivo della disciplina, si può operare una manipolazione energetica attuata in modi diversi, intervenendo per correggere gli squilibri rilevati al momento dell’indagine.

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page