top of page

SE HAI BISOGNO DI SUPPORTO O CHIARIMENTI 

Radiestesia



Cos'è la Radiestesia e qual è la sua definizione?

 

Leggiamo la definizione della Radiestesia tratta dal Catalogo dell’Offerta Formativa in DBN della Regione Lombardia e concordata dalle maggiori associazioni di settore

 

RADIESTESIA


È uno strumento per indagare il campo delle energie sottili e quindi per fornire una lettura energetica delle varie situazioni. Tramite questa disciplina è possibile infatti fare ricerche con un raggio d’azione molto ampio: vi sono applicazioni sulla persona, e quindi il suo stato di benessere/equilibrio (in radiestesia ci si riferisce sempre alla componente energetica anche quando si indagano organi, sistemi e/o funzionalità e fisiologia), il suo carattere, le sue inclinazioni, la sua psicologia (blocchi, traumi, ecc.) e il suo stato emotivo; si possono fare ricerche relative a situazioni di vita e/o lavorative o si possono testare rimedi e/o metodi di riequilibrio. Vi sono poi, attraverso applicazioni specifiche come la rabdomanzia e la geobiologia, indagini rivolte all’ambiente. In ultimo, attraverso la radionica, che è il lato attivo della disciplina, si può operare una manipolazione energetica attuata in modi diversi, intervenendo per correggere gli squilibri rilevati al momento dell’indagine.

bottom of page